Start up innovative, contributi dalla Regione ER

Attrazione e consolidamento di start up innovative ad alta intensità di applicazione di conoscenza e alle iniziative di spin-off della ricerca in ambiti in linea con le strategici di specializzazione intelligente- Anno 2021 – Por Fesr 2014-2020, Asse 1 “ricerca e innovazione”, Azione 1.4.1 – Contributi per piccole e micro imprese.

Obietti del Bando

L’obiettivo di questa misura è quello agevolare al localizzazione e il consolidamento di start up innovative nel territorio regionale, nonché di  favorirne la crescita nei settori produttivi e nelle filiere strategiche presenti nel territorio.

I progetti dovranno rientrare in uno dei seguenti ambiti della Strategia intelligente Emilia Romagna:

  • Sistema Agroalimentare
  • edilizia e costruzioni
  • salute e benessere
  • meccatronica e motoristica
  • industria culturali e creative
  • innovazione nei servizi

I progetti dovranno inoltre avere una ricaduta innovativa e di potenziale impatto occupazionale su uno dei seguenti ambiti:

  • Transizione digitale
  • Transizione energetica
  • Economia circolare
  • Salute e benessere
  • Cultura e creatività.

I progetti dovranno avere un importo minimo di € 100.000, limite ridotto ad € 50.000 per le start up la cui attività rientra in alcuni codici ateco.

Beneficiari

Possono richiedere i contributi previsti da questa misura le Micro e piccole imprese che risultano, alla data del 31/05/2021, registrate nella Sezione speciale del Registro delle Imprese dedicata alle start up innovative (ai sensi della Legge 221/2012 e della Legge 33/2015) presso la Camera di Commercio competente per territorio.

Investimenti ammissibili

Sono ammissibili le spese realizzate nel periodo intercorrente tra la presentazione della domanda ed il 31.10.2022 (salvo proroga) relative a:

  • Acquisto / leasing di impianti e macchinari
  • Affitto / noleggio laboratori ed attrezzature scientifiche
  • Consulenze per progettazione, sviluppo, personalizzazione, collaudo e certificazione di soluzioni innovative, temporary management, supporto alla redazione del business plan, supporto ed analisi strategiche di mercato, supporto allo sviluppo dei un piano industriale, supporto allo sviluppo dei un piano di internazionalizzazione, collaborazioni a vario titolo, consulenze specialistiche
  • Costi per la localizzazione di nuove unità locali operative
  • Costi per personale dipendente (max 25% delle altre spese)

Tipologia di agevolazione

la misura prevede un contributo a fondo perduto pari al 60% della spesa ritenuta ammissibile, e comunque non superiore a euro 150.000,00.

La misure del contributo viene aumentata del:

  • 10% in caso di assunzione di almeno una risorsa a tempo indeterminato;
  • 5% in caso di impresa a rilevanza femminile e/o giovanile.

Termini 

Le domande possono essere presentate dalle ore 13 del 22 giugno alle ore 13 del 29 luglio 2021.

Il servizio Forlani Finance

Finance


Disclaimer. Il contenuto del presente Documento è a scopo esclusivamente informativo e non può essere considerato esaustivo né costituire parere o consulenza professionale, né è inteso a fini commerciali, di relazione o di transazione con i clienti. Si declina quindi ogni responsabilità in merito ad azioni od omissioni basate sull’utilizzo delle informazioni contenute nel presente Documento.

Newsletter

ho letto l’informativa riportata sul presente sito
presto il consenso a ricevere le newsletter dello studio