Emilia Romagna contributi per progetti sportivi biennali

L.R. n. 8/2017: contributi per la realizzazione di progetti biennali finalizzati al benessere fisico, psichico e sociale attraverso l’attività sportiva

Cosa incentiva la misura

Progetti di importo compreso tra € 10.000 e € 30.000 volti alla realizzazione di iniziative aventi le seguenti caratteristiche:

  • Carattere prevalentemente sportivo;
  • Eventuale collaborazione con altri soggetti;
  • Impatto e valorizzazione territoriale locale;
  • Realizzazione sul territorio regionale.

I progetti dovranno essere realizzati tra l’01 luglio 2021 e il 30 giugno 2022 ed iniziati obbligatoriamente entro il 30 novembre 2021.

Chi può richiedere gli incentivi

  1. Enti locali ed altri enti pubblici;
  2. Istituzioni scolastiche riconosciute;
  3. Le organizzazioni di volontariato (L.R. n. 12/2005);
  4. Le associazioni e società sportive dilettantistiche iscritte nel registro CONI e CIP;
  5. Le federazioni sportive nazionali discipline sportive associate ed enti di promozione sportiva riconosciuti da CONI e da CIP;
  6. Soggetti privati organizzatori di eventi sportivi rilevanti per il territorio regionale

I soggetti di cui ai precedenti punti 4, 5 e 6, per poter partecipare al bando, devono risultare costituiti prima dal 31/12/2019.

In cosa consiste l’aiuto

Contributo a fondo perduto dal 50% al 70% delle spese sostenute (l’effettiva percentuale di contribuzione varia in funzione del punteggio attribuito al progetto in fase di valutazione).

Contributo massimo non superiore alla differenza tra costi totali del progetto e valore complessivo delle entrate derivanti dalla realizzazione del progetto.

Dotazione finanziaria disponibile: € 1.000.000,00.

Quali sono le spese ammissibili

Spese strettamente correlate alla realizzazione del progetto, quali:

  • Spese per progettazione e stesura del progetto:
  • Affitto di impianti e spazi sportivi;
  • Noleggio attrezzature sportive;
  • Compensi (per es. docenti, collaboratori amministrativi, allenatori, personale sanitario);
  • Rimborsi e spese (per es. per trasporti, ristorazione, soggiorno alberghiero);
  • Acquisto di materiale didattico, sportivo e di primo soccorso;
  • Polizze assicurative;
  • Spese per eventuale evento conclusivo del progetto (per es. premi e gadget), max 10% del progetto;
  • Altre spese, max 15% del progetto.

Quando presentare la domanda

Sarà possibile presentare domanda di contributo a partire dal 09 agosto 2021 e fino al 06 settembre 2021.

Il Servizio Forlani Finance

Finance

Disclaimer

Il contenuto del presente Documento è a scopo esclusivamente informativo e non può essere considerato esaustivo né costituire parere o consulenza professionale, né è inteso a fini commerciali, di relazione o di transazione con i clienti. Si declina quindi ogni responsabilità in merito ad azioni od omissioni basate sull’utilizzo delle informazioni contenute nel presente Documento.

Newsletter

ho letto l’informativa riportata sul presente sito
presto il consenso a ricevere le newsletter dello studio