Imprese Romagnole sempre più internazionalizzate. Alcuni dati e le necessità delle imprese

Da una recente indagine svolta da Confindustria Romagna su un campione di 224 aziende di Rimini e Ravenna (consultabile su https://www.confindustriaromagna.it/it/notizie/2018/la-romagna-nel-mondo.html) è risultato che le imprese romagnole “sono sempre più internazionalizzate”.

È infatti risultato che:

  • Il fatturato realizzato all’estero rappresenta oltre il 54,1% del fatturato globale;
  • Il 55,8% delle imprese svolge attività di import/export;
  • Il 39,2% delle aziende intervistate sono da considerarsi “aziende esclusivamente esportatrici”;
  • Il 5,1% delle aziende intervistate sono da considerarsi “solo importatrici”.

Per quanto concerne le esportazioni, i principali mercati di destinazione sono:

  • l’Europa Comunitaria (82% del campione)
  • Nord America (35,9%)
  • Asia (29,1%).

In particolare, per “importanza”, i primi 5 paesi di destinazione sono risultati essere:

  • Germania (54,9%),
  • Francia (51,5%),
  • Regno Unito (35,4%),
  • Stati Uniti (32,5%) e
  • Spagna (31,1 %).
  • Svizzera (25,7%),
  • Austria (23,8%),
  • Olanda (22,8%),
  • Cina (22,3%),
  • Russia (20,9%)

Per quanto concerne invece le importazioni, i principali mercati di approvvigionamento sono risultati essere:

  • Germania 41,7% delle preferenze;
  • Cina con il 37,9%
  • Francia con il 24,2%.

Alle imprese è stato inoltre chiesto quali fossero i principali ostacoli che le stesse incontrano nei processi di internazionalizzazione. È risultato che i principali ostacoli sono: “Conoscitivi (96,9%), Strutturali e/o di Servizio (69,2%), Dimensionali (25,9%), Finanziari e/o di Supporto (23,1%), Socio-Economici e/o Politici (13,3%)”. Tra i servizi quindi più richiesti vi rientrano quelli di Assistenza in materia di Contrattualistica e Normativa Estera (29%) Finanziamenti del Processo di Internazionalizzazione.

Ed è in relazione proprio a tali servizi che lo Studio Forlani&Co ha acquisito una significativa esperienza. Di seguito vengono infatti indicati alcuni dei servizi relativi al “legale estero” offerti.

  • Contratti di agenzia
  • Contratti di distribuzione
  • Contratti di fornitura
  • Contratti di franchising
  • Contratti di garanzia
  • Contratti di vendita
  • Contratti di licenza
  • Contratti bilingue
  • Condizioni generali di contratto
  • Letters of intent
  • Non-disclosure agreements
  • Non competition agreements
  • Memorandums of understanding
  • Joint Venture societarie
  • Article of Association
  • Shareholders agreement
  • Arbitrato
  • Mediazione
  • Recupero crediti all’estero
  • Gestione rapporti con avvocati esteri (sia per assistenza in cause giudiziali all’estero sia per la gestione di operazioni straordinarie)
  • Traduzioni giurate
  • Apostille
  • Iscrizione al passivo di fallimenti

 

Newsletter

ho letto l’informativa riportata sul presente sito
presto il consenso a ricevere le newsletter dello studio