Contributi per favorire l’accesso al credito delle imprese Emiliano-Romagnole]

Cosa incentiva la misura

Accesso al credito da parte delle imprese emiliano-romagnole attraverso l’erogazione di contributi a fondo perduto su finanziamenti.

Chi può richiedere gli incentivi

Micro piccole medie imprese e professionisti aventi sede legale e/o unità locale in Emilia-Romagna, la cui attività è stata danneggiata dall’emergenza COVID-19. Sono esclusi alcuni settori di attività (per es. agricoltura).

In cosa consiste l’aiuto

Rimborso totale o parziale del TAEG, determinato come segue:

  • fino al 5,5%, in caso di assenza della riassicurazione del Fondo PMI;
  • fino al 4,5%, in caso di riassicurazione del Fondo PMI.

Contributo massimo € 15.000,00.

Quali sono le spese ammissibili

Finanziamenti chirografari fino a € 150.000,00 della durata massima di 36 mesi (inclusi 12 mesi di preammortamento). È richiesta una delibera di concessione della garanzia da parte di un confidi accreditato, pari all’80% del finanziamento e con data successiva 23/03/2020.

Quando presentare la domanda

Sarà possibile presentare domanda di contributo non appena conclusa la procedura di accreditamento dei confidi, attualmente in corso.

Cosa può fare Forlani&Co

Lo Studio fornisce assistenza in relazione all’attivazione del contributo in oggetto, inclusa la possibilità di cumulare il contributo stanziato dalla Regione Emilia-Romagna con ulteriori agevolazioni. Clicca qui per la lista dei servizi forniti.

Disclaimer. Il contenuto del presente Documento è a scopo esclusivamente informativo e non può essere considerato esaustivo né costituire parere o consulenza professionale, né è inteso a fini commerciali, di relazione o di transazione con i clienti. Si declina quindi ogni responsabilità in merito ad azioni od omissioni basate sull’utilizzo delle informazioni contenute nel presente Documento.

Newsletter

ho letto l’informativa riportata sul presente sito
presto il consenso a ricevere le newsletter dello studio