2021 – 2027: dall’Emilia Romagna 2 miliardi di contributi

Ammontano a 2 miliardi di euro (780 in più rispetto alla precedente programmazione) i fondi destinati alla programmazione dell’Emilia Romagna per il settennio 2021-2027, suddiviso nei due fondi:

  • POR FESR, Fondo europeo sviluppo regionale
  • FSE, Fondo Sociale Europeo

La Giunta delle Regione Emilia Romagna ha dato il via al nuovo piano per il settennio in corso, che prevede tra i  principali obiettivi:

  • Ambiente / transizione ecologica
  • Trasformazione digitale
  • Nuove competenze
  • Inclusione sociale
  • Parità di genere.

Da sottolineare come:

  • All’ambiente (economia verde, sostenibili e resiliente, lotta climatica) siano destinati oltre 300 milioni ;
  • All’innovazione, ricerca e competitività andranno circa 530 milioni
  • All’attrattività, coesione e sviluppo territoriale andranno circa 120 milioni.

Il suddetto piano dovrà essere sottoposto ora a due approvazione, una da parte della assemblea regionale, l’altra da parte della Commissione Europea, con i primi bandi previsti per la prossima primavera.

di seguito si indicano invece le area di specializzazione della Strategia regionale di specializzazione intelligente 2021-2027 (cosiddetta “S3” , Smart Specialization Stategy):

  • Big data,
  • Intelligenza artificiale,
  • Trasformazione ecologica,
  • Space economy,
  • Autoomotive,
  • Salute e benessere,
  • Industria culturale e ricreativa,
  • Agroalimentare,
  • Manifattura e filiere innovative,
  • Edilizia e costruzioni;
  • Turismo.

Vedi i servizi forniti dalla unit Forlani Finance

Finance

Newsletter

ho letto l’informativa riportata sul presente sito
presto il consenso a ricevere le newsletter dello studio